sabato 18 giugno 2011

Amarene e ciliegie al sole...

Complice Rita (la mia vicina), con una valanga di ciliegie, e il mio piccolo albero di amarene, che (per la prima volta) quest'anno mi ha omaggiato di quasi 200 gr di amarene, ho deciso di conservarle facendo due barattolini (uno di ciliegie e uno di amarene) di quelli che si mettono al sole... Avete presente? Da piccolina mi ha sempre affascinato osservare qualche davanzale con una fila di barattoli pieni di ciliegie immerse in un liquido di un bel colore rosso... ciliegia, appunto!
Pensavo che ci fosse chissà quale ingrediente segreto... Invece, grazie ad un vecchio libro di mia madre (che adesso è nella mia libreria culinaria!) ho scoperto quanto fosse semplice farle!

Amarene o ciliegie al sole
(Sotto vetro di G. Montecucco Rogledi)


Ingredienti:
  • amarene o ciliegie
  • zucchero 
Levare il gambo alle amarene (o alle ciliegie) e disporle in un vaso riempiendolo il più possibile. Versare nel vaso tanto zucchero quanto ne può contenere. Chiudere ermeticamente e lasciarlo esposto al sole per 40 giorni (avendo l'accortezza di ritirarlo di sera e nei giorni di pioggia).
Vi aggiornerò sullo stato avanzamento lavori. ;)



Con questi due barattolini partecipo al contest "Una tira l'altra" di Laura (zampette in pasta)

3 commenti:

  1. Non l'ho mai fatto!!!
    Ma sono sicura che il risultato è squisito!!!
    Grazie!!!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...