giovedì 28 giugno 2012

Che sconforto! ~ Torta farcita con ciliegie

Questo mese, sono stata abbastanza costante: ho cercato di scrivere le ricette man mano che le cucinavo... Ma, come al solito, ho fatto i conti senza Blogger!
Solitamente mi ritaglio il tempo per il blog o durante la  poppata di Emma (che coincide con il sonnellino di Andrea ) o (e soprattutto!)  la sera dopo aver messo i pupetti a letto. Immancabilmente l'una di notte arriva in un lampo, quindi capite il mio sconforto se, dopo aver preparato post e foto, Blogger non mi permette di terminare per i motivi più svariati? Passo la serata a pigiare il pulsante 'pubblica' pregando, ogni volta, che sia quella buona... Speriamo di riuscire questa volta!  
Siamo ancora in tempo di ciliegie, quindi vi consiglio vivamente di fare questa torta: è speciale! 
Torta farcita con ciliegie
(L'enciclopedia della cucina italiana - vol. 11 "Torte")
Ingredienti per uno stampo di 24 cm di diametro: 

  • 300 gr di ciliegie
  • 200 gr di burro a temperatura ambiente
  • 200 gr di farina
  • 200 gr di zucchero
  • 4 uova
  • 1 limone
  • 1/2 bustina di lievito
  • sale
  • zucchero a velo per decorare
Lavate le ciliegie, asciugatele bene, tagliatele a metà e privatele dei noccioli. In una terrina mescolate il burro, diviso a pezzetti, con lo zucchero; aggiungete, uno alla volta, i tuorli ed, infine, la farina setacciata con il lievito e la scorza grattugiata del limone. Amalgamate con cura. A parte, montate a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale ed incorporateli delicatamente (e mescolando sempre dall'alto verso il basso!) al composto precedente. Versate metà dell'impasto in una tortiera, precedentemente imburrata, distribuitevi sopra le ciliegie, disponendole con la parte curva verso l'alto, ricopritele con l'impasto rimasto e livellatelo. Infornate nel forno già caldo a 180° e fate cuocere per un'ora (a me sono bastati 45 minuti, comunque vale sempre la prova stecchino). Lasciate raffreddare prima di sformare e servitela spolverizzata con lo zucchero a velo. Bon appétit!
Regalo questa ricetta a Luca e Sabrina per la merenda primaverile della loro pupattola "Una ricettola per la pupattola - sezione primavera"
e partecipo alla raccolta "La frutta la metto nel dolce!" di Dauly
e, ovviamente, allo Starbooks

3 commenti:

  1. beh io adoro le ciliegie e per le torte come questa vado matta, davvero ottima per al colazione!!! che fatica dev'essere barcamenarsi tra figli, casa e blog... mamma mia sei brava!!! ciaoooooo

    RispondiElimina
  2. e grazie anche per questa bontà, peccato non ci siano più le ciliegie altrimenti infornerei adesso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già peccato! Questa torta è davvero speciale...

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...