sabato 11 ottobre 2014

Il dolce della domenica... ~ Frolla al cacao con le pere

Da oggi si parte con una nuova 'rubrica': il dolce della domenica... Spero vi sia utile nel caso dobbiate portare un dolce a casa di mamma o della suocera o semplicemente per una coccola golosa per voi e la vostra famiglia. D'altronde un dolcetto a fine pasto nei giorni di festa ci sta sempre bene!
Giusto per non smentirmi comincio con un dolce dal sapore divino, ma che è stato un pò un disastro per le indicazioni errate riportate nella ricetta. La pubblico così come riportata sulla rivista, ma sappiate che ho già in programma di rifarla, quindi al più presto saprò dirvi le dosi corrette. Le quantità di crema, pere e frolla sono eccessive per lo stampo di 24 cm di diametro che viene indicato. Secondo me con la metà delle pere e i due terzi della crema la crostata sarebbe perfetta. Oppure bisognerebbe usare uno stampo di 26/28 cm di diametro. Seguendo alla lettera la ricetta mi sono ritrovata con una crostata con la crema che usciva da tutte le parti durante la cottura... Una delusione! Il risultato finale non era molto bello da vedere, ma il sapore... un'esplosione di gusto!
Aggiornamento del 18 ottobre: ho rifatto la crostata utilizzando uno stampo di 28 cm e, questa volta non ci sono stati intoppi. Ho ridotto solamente la quantità delle pere perchè un pò eccessiva... Il resto è perfetto!  
Frolla al cacao con le pere
(Cucina moderna oro - "Crostate e biscotti")
Ingredienti per uno stampo di 24 28 cm di diametro:
Per la frolla:
  • 280 g di farina
  • 150 g di burro
  • 120 g di zucchero
  • 25 g di cacao amaro
  • 2 tuorli
  • 1 uovo
  • un pizzico di sale 
Per la crema al mascarpone:
  • 500 g di mascarpone
  • 40 g di farina
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 3 tuorli
  • 2 cucchiai di acqua (non sono previsti nella ricetta originale)
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia (2 bustine di vanillina nella ricetta originale)
  • 1 cucchiaio di rum (3 nella ricetta originale di rum o Calvados
  • la scorza di un limone
Per la finitura:
  • 500 g di pere (io Williams, 800 nella ricetta originale)
  • 30 g di zucchero (50 nella ricetta originale)
  • 10 g di burro fuso
  • il succo di un limone
Preparate la frolla: in una ciotola mescolate il cacao e la farina. Aggiungete il burro a pezzetti e mescolate fino ad ottenere un composto sbriciolato, unite lo zucchero, i tuorli, l'uovo ed un pizzico di sale. Lavorato l'impasto, formate una palla, avvolgetela nella pellicola e fatela riposare un'ora in frigorifero. Sbucciate le pere, privatele del torsolo, tagliatele a fettine, irroratele con il succo di limone e tenetele da parte. A parte preparate la crema:  montate i tuorli con lo zucchero, la scorza di limone e l'estratto di vaniglia. Sempre sbattendo con le fruste aggiungete il mascarpone, la farina setacciata, l'acqua ed il rum (ovviamente, se non ci sono bimbi che mangiano la crostata, potete usare solo il rum!). Stendete la frolla allo spessore di 6/7 mm sistematela in uno stampo di 28 cm di diametro, precedentemente imburrata, e punzecchiatela con i rebbi di una forchetta. Stendete la crema al mascarpone sulla pasta frolla e livellatela con il dorso di un cucchiaio. Sistemate le fettine di pera sulla crema partendo dal bordo esterno verso il centro disponendoli a raggiera e premendoli in modo da affondarli leggermente nella crema. Spennellate le pere con il burro e spolverizzatele con lo zucchero. Cuocete in forno già caldo a 180° per 50/55 minuti (avendo l'accortezza di coprirla con un foglio di alluminio per gli ultimi 15 minuti di cottura, se dovesse scurire troppo). Togliete la torta dal forno, fatela raffreddare e servite. Bon appétit!

Note mie:
Se volete usare uno stampo da 24 cm:
- Lasciate invariate le dosi per la frolla, con quella che avanza potete fare degli ottimi biscottini. 
- Per la crema usate i 2/3 degli ingredienti necessari.
- Per la finitura usate solo metà delle pere il resto rimane invariato.
- Se potete preparatela il giorno prima.
- Fredda di frigo è poesia pura.

Con la frolla avanzata noi abbiamo fatto biscotti e due crostatine con la confettura di visciole...

2 commenti:

  1. Buonissima,mi ispira molto!!!.baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marisa... Lasciati ispirare! Ne vale la pena! Un bacione

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...