giovedì 28 novembre 2013

MTC di novembre ~ Crostata di castagne con pere e cioccolato

Questo mese ho avuto un pò di difficoltà con la sfida MTC: nessuna ricetta, solo un ingrediente... le castagne. Non amandole particolarmente non sapevo bene da che parte cominciare! Questa ricetta, quindi, non è completamente una mia idea, mi sono ispirata ad una ricetta vista sul volume dell'Enciclopedia della cucina italiana dedicato alle torte. Il risultato è stato sublime, mi sono dovuta ricredere e mi sono innamorata della farina di castagne! Ho già un'altra ricetta da provare, questa volta salata, ma purtroppo non riuscirò a realizzarla in tempo per la fine di questo MTC... Sono già in ritardissimo con questa! Un grande ringraziamento, ovviamente, va alle ragazze di MTC ed alla signorina Pici e castagne per avermi fatto scoprire un nuovo ingrediente con cui sbizzarrirmi in cucina...  
Crostata di castagne con pere e cioccolato
Ingredienti per uno stampo di 24 cm di diametro:
Per la frolla: 
  • 200 g di farina di castagne
  • 100 g di burro
  • 50 g di zucchero
  • 4 cucchiai di latte
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 tuorlo
Per il ripieno:
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 2 pere Abate (circa 500 g)
  • 1 cucchiaio di latte
  • 1/2 cucchiaino raso di cannella 
Setacciate la farina di castagne, quindi mettetela nel robot con tutti gli altri ingredienti per la base. Azionate le lame e lavorate fino ad ottenere un impasto liscio e compatto. Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e mettetelo in frigorifero per circa 30 minuti. Nel frattempo lavate le pere, sbucciatele e tagliatele a cubetti. A parte sciogliete a bagnomaria il cioccolato con il latte e la cannella. Dividete la pasta in due e stendetela allo spessore di 4 mm circa. Con un disco foderate lo stampo, precedentemente imburrato, e bucherellatelo con i rebbi di una forchetta. Distribuite sul fondo le pere ed il cioccolato fuso, quindi coprite il tutto con il secondo disco di impasto. Sigillate i bordi ed infornate nel forno già caldo a 180° per 30 minuti circa. Prima di servire spolverizzate con dello zucchero a velo e... Bon appétit!
Con questa ricetta partecipo all'emmetichallenge di novembre

7 commenti:

  1. maremmina cara... quella fetta in cui si vede il ripieno.....
    credimi Sarah che la prima foto non ti rende giustizia. hai fatto benissimo a pubblicare la sezione della torta, con quella crema e i pezzeti di pera e di castagne.............. che roba!!!!
    una goduria pazzesca, una di quelle torte che ti verrebbe di fare in un pomeriggio d' autunno mentre si gioca a carte (a rubamazzo, o all' uomo nero, che credi???? ) e si beve una tazza di tè.
    grazie per la magia...: 9

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo non sono brava con le foto... Però è sicuro che quella fetta lì fa venir voglia quantomeno di assaggiarla!!! Grazie a te!!!

      Elimina
  2. Il cioccolato che scende morbidamente dalla fetta ceto invoglia parecchio... Brava Sarah :-) è pura golosità dell'ultimo minuto valido !
    Daniela

    RispondiElimina
  3. cos'è quella cosa che esce dalla torta? cos'è quello spettacolo divino? quando odio le foto sui blog: rimango incanta a guardarle per interi minuti mentre soffro per non poter addentare niente!
    bellissima Sarah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sandra e tranquilla succede anche a me! ;)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...