sabato 25 agosto 2012

Questa mattina torta! ~ Torta di fichi

Adoro alzarmi presto la mattina... Andarmene in cucina, spalancare le persiane e assaporare la mia colazione in compagnia del sole che sorge, delle rondini (quelle vere, eh? Non i rondoni che si trovano in città) e del cinguettio di una miriade di uccellini non meglio identificati... A volte mi godo il momento con i miei cucciolotti, a volte mi piace darmi da fare e far risvegliare tutti con un delizioso profumo di dolce che invade le stanze...
Questa torta è molto buona e veloce da fare. La prossima volta, però, proverò ad aggiungere un paio di fichi in più da mescolare all'impasto prima di versarlo nella tortiera. 
 
 
Torta di fichi
(Benedetta Parodi "I menù di Benedetta")
Ingredienti per uno stampo di 24 cm di diametro: 
  • 350 gr di fichi
  • 250 gr di farina
  • 150 gr di burro
  • 120 gr di zucchero
  • 50 ml di latte
  • 4 uova
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • sale 
Tagliate i fichi a spicchi, quindi sbucciateli. A parte, con le fruste, mescolate il burro, sciolto a bagnomaria, con lo zucchero. Aggiungete le uova ed il latte e lavorate fino ad ottenere una crema omogenea. Incorporate, poco alla volta, la farina mescolata con il lievito ed un pizzico di sale, quindi versate l'impasto in una tortiera, di 24 cm di diametro, precedentemente imburrata. Disponete i fichi sull'impasto, premendo leggermente per farli affondare un poco, e cuocete nel forno preriscaldato a 180° per 40 minuti (nel libro sono indicati 20-30 minuti, quindi fate sempre la prova stecchino!). Prima di servire spolverizzate con dello zucchero a velo. Bon appétit!
Con questa ricetta partecipo alla raccolta "La frutta la metto nel dolce!" di Dauly
e allo Starbooks

12 commenti:

  1. Anche se non mi piace Benedetta Parodi, la tua torta mi piace, soprattutto mi piace il preambolo, spero anch'io di fare come te un giorno! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te lo auguro Serena! Buona giornata, Sarah

      Elimina
  2. mamma come mi piace!!! ha un aspetto eccezionale!! e io mangio poco i fichi, invece devo assolutamente fare la tua torta e rpovarli su qualcosa di salato...a presto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io devo provarli su qualcosa di salato... ma adesso ho ripiegato sulla confettura: il mio albero è stracarico!

      Elimina
    2. che invidia l'albero in giardino....mi ricordi i giorni di confetture con le nostre albicocche, ora sono in appartamento e il mio albero e il mio pezzetto di giardino mi mancano! Buona confettura ;)

      Elimina
    3. Noi per fortuna abbiamo trovato casa fuori città e con un bel giardino (le case con giardino in città avevano prezzi irraggiungibili!) e non sai come siamo contenti di questa scelta! Certo per spostarci dobbiamo sempre usare la macchina ma la pace, le verdure e la frutta fresche, l'aria pulita e tutto il resto (tranne certi insetti!) ci ripagano di tutto.
      Un bacio

      Elimina
  3. Quella manina golosa la dice lunga! ;)

    ciao loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già... In questo ha preso da me! Chissà la piccola Emma: visto il successo delle prime pappine, promette bene! Sai che foto tra un pò! ;)
      Buona domenica, Sarah

      Elimina
  4. Ma che bella torta...con i fichi deve essere davvero uno spettacolo!
    Buon Sabato!
    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Elisa, davvero buona. Come ho già detto, però, la prossima volta provo a mettere i fichi anche nell'impasto... Anzi quasi quasi vado a raccoglierli... ;)
      Buona domenica, Sarah

      Elimina
  5. la torta mi piace assai, ma quella manina di più!! ^_^
    grazie per la prima di tante ricette che mi hai mandato!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, eh! Quando cucino, che sia dolce o salato, quella manina è sempre presente!!!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...