mercoledì 9 maggio 2012

Il sesto modo ~ Torta mille modi con sciroppo di amarene

Devo dire la  verità: colorando metà dell'impasto con lo sciroppo di amarene speravo di ottenere un risultato più scenografico... Invece quel bel colore rosato, con la cottura, è sparito quasi del tutto. Il sapore invece era davvero speciale!

Torta mille modi con sciroppo di amarene
Ingredienti per 6 persone: 
  • 250 gr di zucchero
  • 200 ml di latte
  • 120 ml di olio di semi di girasole
  • 4 uova
  • 1 barattolo di pesche sciroppate da 420 gr
  • (1 bustina di lievito se usate farina normale)
  • sciroppo di amarene
  • zucchero di canna
Tagliate le pesche sciroppate a fettine. Con le fruste lavorate le uova e lo zucchero, aggiungete il latte e, sempre mescolando, l'olio. In ultimo incorporate la farina e lavorate fino a che tutto il composto risulti ben omogeneo. Dividete l'impasto in due parti e ad una aggiungete lo sciroppo di ciliegie, fino a renderlo di un bel colore rosato. Mettete entrambi gli impasti in una tortiera, di 28 cm di diametro, foderata di carta da forno, alternandoli tra loro. Distribuite sull'impasto le fettine di pesca, completate con lo zucchero di canna e infornate a 180° per 30 minuti. Bon appétit!

9 commenti:

  1. deve essere davvero buonissima :-P
    ho l'acquolina :-PPP

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero: è buonissima anche se il colore non è quello che speravo!

      Elimina
  2. ciao Sarah!!
    ho scoperto il tuo blog per casomentre cercavo una ricetta della Parodi e gia' che c'ero me lo son un po' guardata!!
    le tue ricettine sono una piu' bella dell'altra!
    mi sono messa tra i tuoi followers cosi' da non perderti di vista!troppo carino!
    un saluto
    carla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla, spero tu abbia trovato quello che cercavi!

      Elimina
  3. Ma lo sai che ci ho provato anche io ma non mi
    e' uscita colorata?! Misteri della cucina ! Beh alla fine l importante e' che sia buona e la tua lo sembra davvero tanto;-) baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era buonissima, per niente colorata, ma buona!

      Elimina
  4. Non avrà mantenuto il colore che doveva, ma ha un aspetto strepitoso. :-)
    Avevo letto una volta un "barbatrucco" per colorare i cake: una volta cotti, con una siringa senza ago infilarvi succo d'arance sanguigne zuccherato. Presumo funzioni anche con lo sciroppo..
    grazie per la tua visita e gli auguri, mi hanno fatto molto piacere!!!
    Dany

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo è un barbatrucco in piena regola!!! E la prossima volta ci provo! Ti farò sapere, grazie Dany!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...